martedì 21 marzo 2017

Con "Cosa serve ad un bambino ed una bambina per crescere?" inauguriamo il filone della formazione



Sabato 18 marzo dalle 9.30 alle 16.30, con “Cosa serve ad un bambino ed una bambina per crescere?”, abbiamo inaugurato un nuovo filone legato alla formazione. Come luogo ideale per svolgere le sei ore di questo workshop abbiamo scelto nuovamente il DUMA, realtà con la quale abbiamo instaurato con il tempo un rapporto di reciproca fiducia e complicità.


In questa occasione abbiamo ospitato la cooperativa sociale Labirinto di Pesaro per un workshop sulla conquista del movimento nei primi anni di vita. Il corso vuole sfatare l’idea, piuttosto consolidata, che il movimento vada insegnato riconoscendo quindi all’adulto un ruolo molto partecipe, quasi invadente.




La cooperativa Labirinto gestisce, in maniera originale e sperimentale, 10 nidi d'infanzia, 5 centri per l'infanzia, 5 scuole dell'infanzia, 9 centri estivi e 1 ludoteca. Il loro lavoro ci affascina da tempo e ci hanno sempre incuriosito le dinamiche e la ricerca che sono alla base del loro modo di pensare l’educazione. Nasce così questo corso, dal piacere di portare esempi virtuosi nella nostra città, cercando di dar vita a gruppi di lavoro che si confrontano e dialogano su tutto ciò che ruota intorno al bambino e al suo benessere. 




Il corso ha raccolto iscrizioni da molte realtà educative delle Marche: da San Benedetto del Tronto a Falconara, da Tolentino ad Ancona, da Porto Sant’Elpidio a Jesi, da Monte San Giusto a Fermo. La grande partecipazione e l’entusiasmo vissuto in questa giornata di formazione ci hanno mostrato che la via è quella giusta. Investire in momenti di confronto formativo tra gli adulti che si prendono cura dell’educazione dei bambini e delle bambine fa crescere la qualità dei servizi e la comunità educante.



 
Questo nuovo percorso formativo vuole integrare e sostenere il progetto QUIsSI CRESCE! e le tante idee che si stanno portando avanti all’interno dei cinque nidi comunali di Macerata.